Spring over hovedmenu

Informazioni sull'ambiente di lavoro in Danimarca

Autorità Danese per l'Ambiente di Lavoro - WEA

La WEA è un ente governativo danese che si occupa della sicurezza e della salubrità di cantieri e siti costruttivi in Danimarca. La sua attività comprende ispezioni ai cantieri e assistenza professionale in materia.

In Danimarca, i rischi e i problemi sul posto di lavoro vanno prevenuti e risolti dalle aziende, con una stretta collaborazione tra datore di lavoro e dipendenti. Tuttavia, è responsabilità del datore di lavoro far rispettare le norme sull'ambiente di lavoro.

La WEA ha filiali in tutto il Paese, tra cui tre centri di ispezione regionali a Copenaghen, Kolding e Hadsten. Nei centri di ispezione lavorano gli ispettori, i quali sono competenti per le attività di diversi settori tra cui edile e costruttivo, dell'agricoltura, dell'alimentazione e della pulizia.

Ispezione delle attività straniere

La WEA effettua la supervisione delle imprese sia danesi che straniere che svolgono lavori in appalto in Danimarca. Le basi su cui sono fondate le ispezioni sono sempre le leggi danesi sull'ambiente di lavoro. Gli ispettori effettuano una visita all'interno dei locali o del cantiere dell'attività e valutano se il posto di lavoro è conforme alle leggi. Gli ispettori valutano, ad esempio, l'ergonomia, il livello di rumorosità, i rischi di infortunio.

La WEA controlla, inoltre, che le società straniere abbiano registrato la propria attività al RUT (Registro delle imprese straniere) e che tutti i dati indicati siano corretti.

Le visite sono spesso effettuate senza preavviso

In Danimarca, i salari e i contratti di lavoro sono regolati dagli accordi collettivi stipulati tra le parti. Perciò questi aspetti non saranno valutati dagli ispettori WEA durante l'ispezione.

Reazioni alle ispezioni

Se la WEA, durante un'ispezione, rileva che l'attività non rispetta i requisiti di legge, essa richiederà all'azienda di applicare le normative in vigore.

In taluni casi, la WEA può anche impedire lo svolgimento del lavoro finché i problemi legati al posto di lavoro non sono stati risolti. La WEA ha, inoltre, la possibilità di multare un'impresa, qualora abbia rilevato una violazione di norme chiare e comunemente applicate.

La WEA può decidere di effettuare un'ispezione di controllo per verificare che l'impresa abbia attuato delle contromisure sulla base delle indicazioni della visita precedente.

L'ispezione viene sempre affiancata a dialogo e assistenza per assicurarsi che l'impresa comprenda perché la WEA ritiene che le norme sull'ambiente di lavoro non siano state rispettate e per attuare eventuali interventi atti a risolvere i problemi legati al posto di lavoro.

Registro delle imprese straniere (RUT)

Le imprese straniere che lavorano temporaneamente in Danimarca devono iscrivere la propria attività, completa di tutti i dati, al Registro delle imprese straniere (RUT). Questa regola vale sia per le imprese straniere con dipendenti che per lavoratori autonomi senza dipendenti. L'iscrizione può essere effettuata in danese, inglese, tedesco e polacco.

Maggiori informazioni sul Registro delle imprese straniere (RUT)

Iscrizione al Registro delle imprese straniere (in inglese, tedesco e polacco)

Riconoscimento delle qualifiche professionali

I dipendenti stranieri che devono temporaneamente lavorare in Danimarca devono essere in possesso delle qualifiche necessarie allo svolgimento del lavoro. Se tali qualifiche sono state acquisite all'estero, per taluni settori queste devono essere riconosciute dalla WEA, mentre per altri settori è il datore di lavoro stesso ad avere la responsabilità di controllare che il personale abbia le qualifiche adatte. Notare che le qualifiche devono essere riconosciute prima di iniziare il lavoro.

Maggiori informazioni sulle regole per il riconoscimento e i moduli da compilare (in inglese, tedesco e polacco)

Comunicare un infortunio sul lavoro

In qualità di datori di lavoro, avete l’obbligo di comunicare gli infortuni sul lavoro. Questo vale anche nel caso in cui siate titolari di un’azienda straniera che opera in via temporanea in Danimarca.

Se l’azienda è dotata di un numero CVR danese, dovrete comunicare gli infortuni sul lavoro per via digitale tramite l’apposito sistema di comunicazione EASY, reperibile su virk.dk. (Danese)

EASY

Le aziende straniere non provviste di CVR danese possono utilizzare un accesso speciale a virk.dk. (Danese). Qui va inserito il numero RUT dell’azienda.

Accesso speciale a virk.dk. (Danese)

Ulteriori informazioni sulla comunicazione di infortuni sul lavoro (Inglese)

Iscrizione al Registro dei prodotti

Tutte le attività che importano o producono sostanze chimiche pericolose per uso professionale in Danimarca devono iscrivere tali prodotti al Registro dei prodotti. Ciò vale anche se l'impresa fa entrare prodotti chimici pericolosi per utilizzarli in Danimarca. L'iscrizione deve avvenire al più tardi un mese dopo l'importazione.

Maggiori informazioni sul Registro dei prodotti (in inglese)

Iscrizione al Registro dei prodotti (in inglese)

Any questions?

Contact Arbejdstilsynet
The Danish Working Environment Authority (WEA)

Phone hours
Monday - Thursday: 8 - 15
Friday: 8 - 14

+45 70 12 12 88
Press 9 for English
at@at.dk